Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

RISPOSTA ALL'APPELLO DEL GOVERNO LIBANESE ALLA CONFERENZA DI PARIGI DEL 25.01.07 - AIUTO AL GOVERNO

Libano

Dati dell'iniziativa: 2007/

Costo totale dell'iniziativa

€ 10.000.000,0
Suddivisi in
  • Prestiti -
  • Donazioni € 10.000.000,0

Status

100 Completato
100%

Libano


Luogo

Dannieh, Baabda, Beirut

Il Governo italiano ha deciso di concedere, a seguito della Conferenza di Parigi, 10 milioni di Euro come sostegno al bilancio del Governo libanese, per la riabilitazione di infrastrutture prioritarie soprattutto nei settori della sanità, nel sistema idrico, e nei settori sociali. Nello specifico sono state finanziate le seguenti iniziative: - Approvvigionamento Idrico a Danniyeh (Nord Libano) - Riabilitazione dell’Ospedale Universitario di Baabda (Beirut) - Inserimento Scolastico per Bambini con Difficoltà di Apprendimento (progetto chiuso a seguito di valutazione; i fondi sono stati destinati dal MoSA al finanziamento di altre iniziative: - National Poverty Targeting System for Social Safety Nets Programs leggi tutto chiudi

Obiettivo principale

Il Programma mira a contribuire a recuperare le normali condizioni di vita e lo sviluppo socio-economico del Libano, migliorando i servizi sociali di base per la popolazione e sostenendo la riabilitazione di infrastrutture prioritarie danneggiare durante il conflitto del 2006

Dati dell'iniziativa

Numero dell'iniziativa 008743
Scopo Reconstruction relief and rehabilitation
Settore Aiuto alla ricostruzione e alla riabilitazione

Soggetti

Finanziatore MAE - Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo
Autorità locale Counsil for Development and Reconstruction (CDR)
Responsabile in loco gianandrea.sandri@esteri.it
Altri finanziatori -

Beneficiari

Popolazione libanese delle aree di intervento delle varie iniziative del programma

-
-
-