Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

SOLA CONFORMITA'-Qualità, accessibilità ed equità dei servizi materno neonatali: un intervento nell'Ospedale di Aber e nel Distretto di Oyam, Uganda.

Uganda

Dati dell'iniziativa: 2012/2015

Costo totale dell'iniziativa

€ 108.000,0
Suddivisi in
  • Prestiti -
  • Donazioni € 108.000,0

Dati finanziari aggiornati al 17.11.2015

Status

25 Completato
25%

Uganda


Luogo

Distretto di Oyam e Aber, Uganda.

L’obiettivo generale del progetto è di ridurre la mortalità materna e neonatale del distretto di Oyam, mentre l’obiettivo specifico è di rafforzare il sistema sanitario del distretto di Oyam sfruttando il ruolo centrale dell’ospedale per intervenire a tutti i livelli (Ospedale, centri periferici, comunità) e con specifica attenzione alla qualità, accessibilità ed equità dei servizi sanitari materno infantili. Le attività previste sono: Intervento organico di miglioramento della qualità delle prestazioni ostetriche e neonatali; Rinforzo delle strutture sanitarie periferiche e del sistema di riferimento; Ricerca operativa: equità, qualità ed accessibilità dei servizi; Rinforzo del sistema di partenariato pubblico privato a livello locale e nazionale. leggi tutto chiudi

Obiettivo principale

Riduzione della mortalità materna e neonatale.

Dati dell'iniziativa

Numero dell'iniziativa 009893
Scopo Basic health care
Settore I.2.b. Basic Health, Total

Soggetti

Finanziatore MAE - Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo
Autorità locale Diocesi di Lira
Responsabile in loco -
Altri finanziatori Regione Toscana: 360000.0 Medici con l’Africa Cuamm: 382931.25 Apporto altri: 60000.0

Beneficiari

I beneficiari diretti sono le donne che partoriscono nel distretto di Oyam (19.648 parti attesi all’anno nel distretto), e specialmente quelle che si servono delle strutture sanitarie (oltre 10.000 visite prenatali nel primo semestre 2014) con particolare riferimento all’ospedale di Aber (1.074 parti di cui 212 cesarei nel primo semestre 2014). I beneficiari indiretti sono il personale sanitario dell’ospedale di Aber, la comunità nell’area di competenza dell’ospedale per le attività di Sanità Pubblica (203.649 persone) ed il personale dei 23 Health Centre, l’utenza dell’ospedale di Aber (18.923 pazienti ambulatoriali e 5.042 ricoverati nel solo primo semestre 2014) e la popolazione del distretto di Oyam (405.100 abitanti).

-
-
-