Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
I dati pubblicati relativi al 2016 sono dati non ancora ufficiali in quanto non convalidati da OCSE - DAC

Sostegno al Programma Paese dell''UNESCO nel settore del patrimonio culturale

Afghanistan

Dati dell'iniziativa: 2013/2015

Costo totale dell'iniziativa

€ 900.000,0
Suddivisi in
  • Prestiti -
  • Donazioni € 900.000,0

Status

50 Completato
50%

Afghanistan


Luogo

Principalmente Herat

Galleria foto

Questo progetto, che si concrentra sulla salvaguardia del patrimonio culturale di Herat, ha come principali obiettivi: -la stabilizzazione del Quinto Minareto del Complesso di Musallah, posto di fronte al Mausoleo; -il restauro del Mausoleo di Gowhar Shad, con particolare riferimento alla Cupola; -la conservazione della Madrasa di Husein Baiqara e dei quattro minareti del Musallah; -elaborazione di un piano di gestione per il complesso; -formazione e rafforzamento delle capacitá delle autoritá locali nella gestione e conservazione del patrimonio culturale, in vista del processo di inserimento dell’area tra i siti patrimonio dell’umanitá UNESCO. leggi tutto chiudi

Obiettivo principale

La cultura, quale pilastro dello sviluppo ha un ruolo centrale nella promozione del dialogo interculturale e in vista di una cultura improntata alla pace in Afghanistan. Il cosiddetto obiettivo di “unitá nella diversitá” é la base per la pace in Afghanistan. Il progetto é un eccellente mezzo sia per preservare ed analizzare la straordinaria ereditá di Timurid ad Herat, ma anche, attraverso il piano gestionale, ad assicurare che questa ereditá sia salvaguardata e celebrata per le future generazioni di Heratini, Afghani e per i visitatori stranieri.

Dati dell'iniziativa

Numero dell'iniziativa 010020
Scopo Culture and recreation
Settore Altre infrastrutture e servizi sociali

Soggetti

Finanziatore MAE - Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo
Autorità locale Ministero dell'Informazione e della Cultura
Responsabile in loco walter.zucconi@coopitafghanistan.org
Altri finanziatori -

Beneficiari

Beneficiari diretti: le autoritá nazionali coinvolte nel progetto, che sono il Ministero dell’Informazione e della Cultura e nello specifico il Dipartimento per la Preservazione e la Conservazione dei monumenti storici, e la Facoltá di Archeologia dell’Universitá di Herat. Beneficiari indiretti: la popolazione nel suo complesso, che può visitare i siti; il potenziale sviluppo economico che deriva dallo sviluppo dei siti stessi.

-
-

OOII

Status Completed
Tipo Contributions
Procedura Competitive Bidding
Procurement notice -