Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

MED NET Civil Society and Media Development

Egitto

Costo totale dell'iniziativa

€ 250.281,0
Suddivisi in
  • Prestiti -
  • Donazioni € 250.281,0

Dati finanziari aggiornati al 9.11.2015

Status

25 Completato
25%

Egitto


Luogo

Paese di realizzazione Egitto (progetto regionale con azioni anche in Tunisia, Palestina e Marocco) Regione di realizzazione Egitto: Governatorati Il Cairo e Giza Negli altri paesi: Governatorato di Sidi Bouzid, Gafsa e Tunisi (Tunisia); Governatorato di Ramallah (Palestina); Regione di Tangeri-Tétouan (Marocco)

Galleria foto

Obiettivo principale

Il progetto si prefigge di supportare le istanze di democratizzazione del paese a partire dal coinvolgimento della società civile e dalle riforme legislative che, sia pur con lentezza, si stanno avviando. t5: in cooperazione col settore privato, rendere disponibili i benefici delle nuove tecnologie, specialmente per quanto riguarda l'informazione e la comunicazione. OSM num.8: formazione di una partnership globale per lo sviluppo.

Dati dell'iniziativa

Numero dell'iniziativa 010338
Scopo Radio/television/print media
Settore Comunicazioni

Soggetti

Finanziatore MAE - Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo
Autorità locale Egyptian Association for Community ParticipationEnhancement (EACPE); Negli altri paesi: Association Liberté et Développement (ALD) inTunisia; Palestinian Youth Union (PYU) in Palestina; Red Chabaka in Marocco; AMARC
Responsabile in loco -
Altri finanziatori Cooperazione per lo Sviluppo dei Paesi Emergenti - COSPE: 750844.0

Beneficiari

Beneficiari diretti nei quattro paesi sono 40 organizzazioni (10 in Egitto) per i diritti umani, diritti delle donne, diritti civili, coalizioni di OSC e media indipendenti e 20 nuove organizzazioni di donne e giovani (5 in Egitto) attive a livello locale, per un totale di circa 1000 (250 in Egitto) partecipanti diretti alle attività del progetto, di cui almeno 50% donne. Beneficiari indiretti circa 4000 aderenti alle organizzazioni target (1000 in Egitto) e 2 milioni stimati (500000 in Egitto) di utenti raggiunti da campagne e azioni di comunicazione, informazione e produzioni mediatiche.

-
-
-
-