Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

Rafforzamento della risposta comunitaria alla violenza contro le donne nelle province di Herat e Bamyan, Afghanistan

Afghanistan

Costo totale dell'iniziativa

€ 1.395.187,0
Suddivisi in
  • Prestiti -
  • Donazioni € 1.395.187,0

Dati finanziari aggiornati al 5.11.2015

Status

25 Completato
25%

Afghanistan


Luogo

Province di Herat e Bamyan, Afghanistan Distretti di Injil, Kharokh, Zinda Jan e Ghoryan (Herat), Panjab, Yakawlang e Bamyan Centre (Bamyan)

Obiettivo principale

Il progetto agirà sulle cause profonde che determinano la discriminazione e la violenza di genere per raggiungere l’Obiettivo Generale di contribuire al rafforzamento (empowerment) socio-economico delle donne in Afghanistan. L’Obiettivo Specifico è fornire a 123 comunità delle Provincie di Herat e Bamyan le conoscenze, capacità e competenze per promuovere i diritti delle donne e affrontare la problematica della violenza di genere.

Dati dell'iniziativa

Numero dell'iniziativa 010564
Scopo Women's equality organisations and institutions
Settore I.5.a. Government & Civil Society-general, Total

Soggetti

Finanziatore MAE - Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo
Autorità locale ActionAid Afghanistan (AAA)
Responsabile in loco -
Altri finanziatori ACTION-AID Italia ONLUS, ONG: 304030.0 ActionAid Afghanistan (AAA): 294935.0

Beneficiari

diretti: 3075 donne coinvolte nei percorsi di empowerment, di cui 1700 ad Herat, 1375 a Bamyan. 3075 membri degli Ijtema (associazioni) di uomini. 70 leader religiosi (maschili). 130 facilitatori e social organizer (femminili e maschili). indiretti: 12300 corrispondenti ai familiari delle donne coinvolte, calcolati sulla base di 4 persone per ogni nucleo.

Il 42,0% dei beneficiari sono donne.
-
-
-
-