Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci

Contributo al Piano di ricostruzione di Gaza

Palestina

Costo totale dell'iniziativa

€ 16.450.000,0
Suddivisi in
  • Prestiti € 15.000.000,0
  • Donazioni € 1.450.000,0

Dati finanziari aggiornati al 18.11.2015

Status

Non disponibile

Palestina


Luogo

Striscia di Gaza (Al Nada e Gaza City)

Obiettivo principale

A. Componente a dono (budget support) per: a) Progettazione partecipata effettuata di Al Nada e Palazzo Italiano a Gaza City; b) riabilitazione di 480 unità abitative nella Striscia di Gaza mediante meccanismo self-help B. Componente Soft Loan per: a) ricostruire 4 edifici - inclusivi di efficientamento energetico, sistemi di produzione di energia da fonte rinnovabile, sistemi di riutilizzo acque grigie ed impianto di raccolta acque piovane nel quartiere di Al Nada (Beit Hanoun); b) ristrutturare 3 edifici – inclusivi di impianto raccolta acque piovane - nel quartiere di Al Nada (Beit Hanoun); c) costruire 9 edifici - inclusivi di efficientamento energetico, sistemi di produzione di energia da fonte rinnovabile, sistemi di riutilizzo acque grigie ed impianto di raccolta acque piovane nel quartiere di Al Nada (Beit Hanoun); d) riqualificazione di N° 56.087 m2 di area urbana nel quartiere di Al Nada (Beit Hanoun) e) Ricostruzione del Palazzo Italia (23.900 m2)

Dati dell'iniziativa

Numero dell'iniziativa 010608
Scopo Reconstruction relief and rehabilitation
Settore Aiuto alla ricostruzione e alla riabilitazione

Soggetti

Finanziatore MAE - Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo
Autorità locale -
Responsabile in loco -
Altri finanziatori -

Beneficiari

21.461 persone che vivono nell'area di implementazione del progetto.

Il 50,0% dei beneficiari sono donne.
-
-
-
-