Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
I dati pubblicati relativi al 2016 sono dati non ancora ufficiali in quanto non convalidati da OCSE - DAC

RECOVERY AND RECONSTRUCTION OF THE NAHR EL BARED PALESTINIAN REFUGEE CAMP AND CONFLICT-AFFECTED AREAS OF NORTH LEBANON - ART.15

Libano

€ 5.000.000
Impegnati
€ 5.000.000
Erogati

Finanziatore

AICS - Agenzia Italiana di Cooperazione e Sviluppo (DGCS fino al 2015)

Esecutore

-

Descrizione

A seguito degli scontri avvenuti nella primavera del 2007, lo Stato Italiano ha risposto alla Conferenza di Vienna del Giugno 2008 con un dono di 5,000,000 di Euro al Governo del Libano per gli interventi di ricostruzione del Campo palestinese di Nahr el Bared. Il progetto gestito dal CDR/CFD/Cooperazione Italiana e realizzato da ONG italiane, selezionate tramite bando di gara, prevede la riabilitazione, secondo standard qualitativi e di sicurezza, degli edifici danneggiati tramite contributi economici (nella formula del Self Help - Cash Assistance) forniti direttamente ai beneficiari. leggi tutto chiudi

Anno Impegnati Erogati
2008 € 5.000.000 € 5.000.000

Dati del progetto

  • Data inizio prevista 01/09/2008
  • CRSID2008000512
  • Scopo General budget support-related aid
  • Tipo di finanziamento Dono esclusi interventi sul debito
  • Flow type ODA Grants
  • Bi/Multilaterale Bilateral