Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
I dati pubblicati relativi al 2016 sono dati non ancora ufficiali in quanto non convalidati da OCSE - DAC

FONDO DI COORDINAMENTO E SUPERVISIONE PROGRAMMI. FONDO IN LOCO

Libano

€ 270.000
Impegnati
€ 270.000
Erogati

Finanziatore

AICS - Agenzia Italiana di Cooperazione e Sviluppo (DGCS fino al 2015)

Esecutore

BEIRUT

Descrizione

L’iniziativa nasce dall’esigenza di contribuire allo sviluppo socio-economico del paese e al mantenimento dell’alta importanza e visibilità dell’aiuto italiano in Libano, assicurando all’UTL i mezzi necessari per una corretta ed efficace gestione delle risorse finanziarie già allocate. Il presente progetto si propone, pertanto, anche alla luce della riduzione di fondi aggiuntivi per nuove proposte progettuali, di costituire un fondo in loco per acquisire servizi tecnici di esperti reclutati localmente e destinati all’elaborazione di studi, a dare supporto all’UTL nella partecipazione alle riunioni di coordinamento tra donatori nei diversi settori e al monitoraggio e gestione degli interventi di cooperazione nel Paese in corso di attuazione nel triennio 2012-2014. Nel 2013, l'iniziativa ha avuto un rifinanziamento di 120 mila euro che si andavano ad aggiungere ai 150 mila iniziali. leggi tutto chiudi

Anno Impegnati Erogati
2013 € 120.000 € 120.000
2012 - € 150.000
2011 € 150.000 -

Dati del progetto

  • Data inizio prevista 30/01/2012
  • CRSID2011001329
  • Scopo Costi amministrativi dei donatori
  • Tipo di finanziamento Dono esclusi interventi sul debito
  • Flow type Official Development Assistance
  • Bi/Multilaterale Bilateral