Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
I dati pubblicati relativi al 2016 sono dati non ancora ufficiali in quanto non convalidati da OCSE - DAC

Iniziativa di sostegno alla gestione doganale e frontaliera del Libano - Fondo in loco

Libano

€ 27.000
Impegnati
€ 27.000
Erogati

Finanziatore

AICS - Agenzia Italiana di Cooperazione e Sviluppo (DGCS fino al 2015)

Esecutore

BEIRUT

Descrizione

Il progetto fornisce attività di capacity building per funzionari, addetti al controllo delle frontiere e dogane, del Ministero degli Interni e delle Municipalità. La formazione si svolgerà presso il “Centro di addestramento e Specializzazione” della Guardia di Finanza Italiana ad Orvieto (TR) e verterà nel settore della lotta all’evasione fiscale, del prelievo delle imposte doganali e per il miglioramento dei servizi di vigilanza, al fine di rendere meno permeabili le frontiere del Libano, soprattutto per quanto riguarda il traffico di esseri umani. leggi tutto chiudi

Tipologia di aiuto Interventi sul progetto
Anno Impegnati Erogati
2013 - € 27.000
2012 € 27.000 -

Dati del progetto

  • Data inizio prevista 30/12/2012
  • CRSID2012000217
  • Scopo Public sector policy and adm. management
  • Tipo di finanziamento Dono esclusi interventi sul debito
  • Flow type Official Development Assistance
  • Bi/Multilaterale Bilateral