Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
I dati pubblicati relativi al 2016 sono dati non ancora ufficiali in quanto non convalidati da OCSE - DAC

MASTER REGIONALE EUROPEO IN DEMOCRAZIA E DIRITTI UMANI IN EUROPA SUD-ORIENTALE

Bosnia ed Erzegovina

€ 320.030
Impegnati
€ 320.030
Erogati

Finanziatore

AICS - Agenzia Italiana di Cooperazione e Sviluppo (DGCS fino al 2015)

Esecutore

SARAJEVO

Descrizione

Il Master in “Democrazia e Diritti Umani in Europa Sud-Orientale” (ERMA-DHR) è un corso post-universitario organizzato congiuntamente dal Centre for Postgraduate Interdisciplinary Studies – CIPS (Università di Sarajevo) e dall’Istituto per l’Europa Centro Orientale e Balcanica – IECOB (Università degli Studi di Bologna). L’obiettivo generale del progetto è contribuire al consolidamento dei processi di democratizzazione ed alla tutela dei diritti umani nei paesi beneficiari attraverso la formazione di una classe di giovani specializzati nel settore. Il Master si avvale, inoltre, di una rete universitaria che include atenei della regione balcanica e dall’Unione Europea tra cui: l’Università di Belgrado (Serbia), l’Università di Graz (Austria), la London School of Economics and Political Science - Centre for the Study of Global Governance (Gran Bretagna), Università della Ruhr (Germania), la New Bulgarian University (Bulgaria), l’Università del Peloponneso (Grecia), l’Università Ss. Cyril e Methodius (Macedonia), l’Università di Zagabria (Croazia), l’Università del Montenegro (Montenegro) e la Higher School of Economics di Mosca (Federazione Russa). leggi tutto chiudi

Tipologia di aiuto Interventi sul progetto
Anno Impegnati Erogati
2013 € 320.030 € 320.030

Dati del progetto

  • Data inizio prevista 03/04/2013
  • CRSID2013000116
  • Scopo Human rights
  • Tipo di finanziamento Dono esclusi interventi sul debito
  • Flow type Official Development Assistance
  • Bi/Multilaterale Bilateral
  • Free Standing Technical Cooperation