Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
I dati pubblicati relativi al 2016 sono dati non ancora ufficiali in quanto non convalidati da OCSE - DAC

Piccoli impianti idroelettrici di adattamento al cambiamento climatico

Bolivia

€ 1.200.170
Impegnati
€ 742.079
Erogati

Finanziatore

AICS - Agenzia Italiana di Cooperazione e Sviluppo (DGCS fino al 2015)

Esecutore

FONDAZIONE DI COOPERAZIONE RURALE IN AFRICA E AMERICA LATINA

Descrizione

“Piccoli impianti idroelettrici di adattamento al cambiamento climatico” è un progetto triennale le cui dirette beneficiarie sono 990 famiglie e che si prevede apporterà indirettamente benefici a circa 6.650 persone. Il progetto punta a risolvere una serie di problemi connessi a sanità, educazione, comunicazione, produzione e uso delle risorse naturali causati da una grave mancanza di uso dell’elettricità in svariate aree del Paese, facilitando un accesso equo ed inclusivo a energia elettrica ricavata da risorse rinnovabili, con l’obiettivo di contribuire anche a mitigare il cambio climatico e a favorire la partecipazione delle donne alle attività produttive. ACRA e GVC sono le ONG italiane che eseguono l’iniziativa, congiuntamente al Centro Integrale per lo Sviluppo di Energia Alternativa (PRODENER) in qualità di controparte locale e in collaborazione con altre importanti istituzioni boliviane come l’università statale UMSA. leggi tutto chiudi

Anno Impegnati Erogati
2015 € 458.090 € 434.569
2014 € 434.570 € 307.510
2013 € 307.510 -

Dati del progetto

  • Data inizio prevista 16/12/2013
  • CRSID2013000237
  • Scopo Hydro-electric power plants
  • Tipo di finanziamento Dono esclusi interventi sul debito
  • Flow type Official Development Assistance
  • Bi/Multilaterale Bilateral
  • Progetto di investimento