Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
I dati pubblicati relativi al 2016 sono dati non ancora ufficiali in quanto non convalidati da OCSE - DAC

Una filiera sostenibile del risanamento

Mozambico

Fa parte dell'iniziativa
Una filiera sostenibile del risanamento
€ 1.499.932
Impegnati
€ 1.039.533
Erogati

Finanziatore

AICS - Agenzia Italiana di Cooperazione e Sviluppo (DGCS fino al 2015)

Esecutore

FONDAZIONE DI COOPERAZIONE RURALE IN AFRICA E AMERICA LATINA

Descrizione

La crescita economica del Mozambico, che ha sfiorato il 10% annuale non ha sinora garantito un corrispondente aumento dell’accesso ai servizi basici per le fasce più povere della popolazione. Il piano strategico nazionale su acqua e risanamento ha tra i suoi obiettivi quello di dimezzare entro il 2015 il numero di persone prive di servizi igienici adeguati. Obiettivo a lungo termine è quello di contribuire a raggiungere l'accesso universale ai servizi sanitari (latrine migliorate o collegamento a sistemi fognari urbani) entro il 2025 Coerentemente con le riflessioni più alla avanguardia a livello mondiale sullo sviluppo, l’intervento vuole superare il forte ricorso alle sovvenzioni dell’approccio convenzionale, affidandosi ai meccanismi di mercato orientati alla sostenibilità di lungo termine. Viene pertanto creata un’impresa sociale, che incuba soluzioni di mercato sostenibili e replicabili lungo tutta la filiera del risanamento. ACRA-CCS coordina un team di attori d'eccellenza, testati sul campo, con competenze tecniche multisettoriali e ruoli diversi in termini di settore, di responsabilità d'intervento e di tempo e partecipazione. Partners internazionali & consulenti: World Toilet Organization/BOP HUB Ong Internazionale nata nel 2001 come piattaforma globale di servizi e scambio di conoscenze per organizzazioni che si occupano di Risanamento Sostenibile. Promuove presso i governi servizi igienicosanitari di qualità, politiche di salute pubblica e rottura del tabù del risanamento. All’avanguardia nel settore, la sua strategia basata sul mercato affronta le disfunzionalità dei servizi igienico-sanitari per i poveri, con infrastrutture efficienti e realizzazione di soluzioni sostenibili. Membro fondatore dell’Alleanza per il risanamento sostenibile (Susana), coalizione di 151 organizzazioni da 53 paesi. WTO e il suo fondatore Jack Sim, membro dell’Advisory Board di Opes Impact Fund, co-fondato da ACRA-CCS, ha portato l’ONU a includere il risanamento fra gli obiettivi del millennio (MDG). Cetamb: Il Centro documentazione e ricerca su Tecnologie Appropriate per la gestione dell’Ambiente nei paesi in via di sviluppo (PVS), Università di Brescia, Facoltà d’Ingegneria, con statuto autonomo, promuove, in stretta collaborazione con ONG e associazioni di volontariato, la ricerca per la gestione di problematiche ambientali nei PVS. Cetamb coordinerà e seguirà direttamente tutte le attività legate alla ricerca e all’implementazione di soluzioni innovative per il riuso dei fanghi fecali per la produzione di fertilizzanti e di biogas. Diversi esperti tematici internazionali verranno coinvolti nella realizzazione del progetto fra cui l’ing. Pignatelli, già collaboratore della DGCS, nonché massimo esperto italiano sul tema del biogas. Associati e consulenti locali Universidade Eduardo Mondlane, Facultade de Engenharia. L’università statale più importante del Mozambico contribuirà alla sistematizzazione dell’approccio di mercato nel settore di produzione fertilizzanti e biogas data la sua esperienza nell’ambito rurale della provincia di Maputo. Si occuperà di sviluppare la ricerca, fornire assistenza tecnica, effettuare test e monitoraggi e validare l’esperienza dal punto di vista scientifico per possibili disseminazioni del modello su scala nazionale. ESTAMOS Organizacao Comunitaria, Organizzazione comunitaria senza fini di lucro, operante dal 1996 nella Province di Maputo e Niassa con grande esperienza nei settori naturali, ambientali, acqua e risanamento (vanta una partnership con l’organizzazione internazionale WaterAid). Estamos utilizza un approccio metodologico fortemente ancorato alle comunità. leggi tutto chiudi

Anno Impegnati Erogati
2015 € 460.402 € 536.923
2014 € 536.920 € 502.610
2013 € 502.610 -

Dati del progetto

  • Data inizio prevista 17/12/2013
  • CRSID2013000270
  • Scopo Sanitation - large systems
  • Tipo di finanziamento Dono esclusi interventi sul debito
  • Flow type Official Development Assistance
  • Bi/Multilaterale Bilateral