Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
I dati pubblicati relativi al 2016 sono dati non ancora ufficiali in quanto non convalidati da OCSE - DAC

Iniziativa di emergenza in favore delle popolazioni colpite dalla crisi alimentare.

Burkina Faso

€ 1.000.000
Impegnati
€ 1.000.000
Erogati

Finanziatore

AICS - Agenzia Italiana di Cooperazione e Sviluppo (DGCS fino al 2015)

Esecutore

DGCS

Descrizione

L’iniziativa di emergenza si basa su tre assi principali: la sicurezza alimentare, la protezione sociale e la salute ed è rivolta alle popolazioni della regione del Sahel (province dell’Oudalan, del Seno e del Soum). Questa regione è stata fortemente toccata dalla siccità del 2012 che ha portato ad un aggravamento delle già precarie condizioni di vita delle popolazioni. Il progetto è intervenuto aiutando direttamente 516 famiglie, mancanti del necessario per vivere, ed indirettamente alcune migliaia di famiglie che hanno visto migliorare la loro vita. Queste famiglie sono state aiutate sia fornendole del necessario (attrezzi e sementi) per coltivare, sia fornendole di un piccolo quantitativo di animali (pecore o capre) per ricostituire il loro bestiame. Sono state, inoltre, lavorati 470 ha di pascoli esauriti e sono stati realizzati o rimessi a nuovo una ventina di pozzi per acqua. Nell’ambito della salute sono state fatte oltre 1000 incontri con donne per lottare alla malnutrizione infantile, sono state distribuite farine infantili arricchite e latte di prima infanzia e sono stati resi maggiormente operanti 12 ambulatori di villaggio. leggi tutto chiudi

Tipologia di aiuto Interventi sul progetto
Anno Impegnati Erogati
2013 € 1.000.000 € 1.000.000

Dati del progetto

  • Data inizio prevista 19/09/2013
  • CRSID2013000192
  • Scopo Material relief assistance and services
  • Tipo di finanziamento Dono esclusi interventi sul debito
  • Flow type Official Development Assistance
  • Bi/Multilaterale Bilateral