Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
I dati pubblicati relativi al 2016 sono dati non ancora ufficiali in quanto non convalidati da OCSE - DAC

Iniziativa di emergenza a supporto della popolazione vulnerabile palestinese residente nella Striscia di Gaza nella West Bank

Palestina

€ 1.500.000
Impegnati
€ 1.500.000
Erogati

Finanziatore

AICS - Agenzia Italiana di Cooperazione e Sviluppo (DGCS fino al 2015)

Esecutore

DGCS

Descrizione

Il programma “Iniziativa di emergenza a supporto della popolazione vulnerabile palestinese residente nella Striscia di Gaza, nella West Bank (Area C) e a Gerusalemme Est” e’ stato approvato con delibera n. 109/2013 ed e' iniziato ufficilamente a Novembre 2013 per una durata di 12 mesi per un ammontare pari a 1.500.000 Euro di cui 1.200.000 affidato a Ong. Tale iniziativa di emergenza ha lo scopo di rafforzare la capacità di resilienza della popolazione palestinese che vive in condizioni di emergenza cronica nella Striscia di Gaza, a Gerusalemme Est e nell’Area C della Cisgiordania attraverso la fornitura di servizi sociali e sanitari di base. I settori di intervento individuati dal programma sono: Acqua; Salute; Tutela dei Gruppi Vulnerabili. leggi tutto chiudi

Tipologia di aiuto Interventi sul progetto
Anno Impegnati Erogati
2013 € 1.500.000 € 1.500.000

Dati del progetto

  • Data inizio prevista 23/06/2013
  • CRSID2013000155
  • Scopo Material relief assistance and services
  • Tipo di finanziamento Dono esclusi interventi sul debito
  • Flow type Official Development Assistance
  • Bi/Multilaterale Bilateral