Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
I dati pubblicati relativi al 2016 sono dati non ancora ufficiali in quanto non convalidati da OCSE - DAC

STUDIO DI FATTIBILITA'PER LA REALIZZAZIONE DEL TRATTO STRADALE SCUTARI - HANI HOTIT FONDO ESPERTI

Albania

Fa parte dell'iniziativa
AIUTO A PROGRAMMA NEL SETTORE STRADALE
€ 16.041
Impegnati
€ 16.043
Erogati

Finanziatore

AICS - Agenzia Italiana di Cooperazione e Sviluppo (DGCS fino al 2015)

Esecutore

-

Descrizione

L'inizativa Il “Programma per il Potenziamento della strada Scutari-Hani i Hotit” e il Programma “Costruzione del tratto stradale Lushnje-Fier e supervisione dei lavori per i due tratti contigui Lushnje-Fier e Fier-Valona” fanno parte della stessa iniziativa denominata “L'Aiuto al Programma nel settore stradale”. Il “Programma per il Potenziamento della strada Scutari hani i Hotit” prevede l’ammodernamento del tratto stradale che da Scutari porta al confine con il Montenegro, presso la cittadina di Hani I Hotit. Il tratto stradale interessato è di circa 40 km, di cui 34 extraurbani e 5,5 interni all’area urbana della città di Scutari. Il tratto Scutari-Hani Hotit, situato lungo la direttrice principale nord-sud, è parte integrante della rete strategica di trasporto dei Balcani. Il “Programma Costruzione del tratto stradale Lushnje-Fier e supervisione dei lavori per i due tratti contigui Lushnje-Fier e Fier-Valona” si propone di migliorare la viabilità della strada Lushnje-Fier-Valona secondo criteri progettuali in linea con gli standard europei, favorendo gli scambi di persone e merci sia all’interno del paese che con i paesi confinanti, in coerenza con le priorità regionali, che considerano la strada Lushje-Fier-Valona parte integrante del Corridoio pan-europeo VIII. L’attuazione del programma comporta attività di costruzione e Direzione Lavori, al fine di ridurre i tempi di percorrenza, adeguare il tratto stradale ai flussi di traffico presenti e futuri e garantire maggiori livelli di sicurezza stradale. La gestione dei Programmi è a cura del Ministero dei Trasporti e Infrastrutture - MTI - albanese, con l'assistenza della Cooperazione Italiana in Albania.Le iniziative si inquadrano nelle previsioni prioritarie del Piano Nazionale dei Trasporti dell’Albania. leggi tutto chiudi

Tipologia di aiuto
Canali
Anno Impegnati Erogati
2005 € 2.826 € 2.826
2004 € 13.215 € 13.216

Dati del progetto

  • Data inizio prevista 31/12/1899
  • Data di completamento 31/12/1899
  • CRSID2005000777
  • Scopo Social/welfare services
  • Tipo di finanziamento Dono esclusi interventi sul debito
  • Flow type ODA Grants
  • Bi/Multilaterale Bilateral