Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK Approfondisci
I dati pubblicati relativi al 2016 sono dati non ancora ufficiali in quanto non convalidati da OCSE - DAC

Una organizzazione non governativa (ONG) è qualsiasi entità non-profit (fondazioni, società cooperative, sindacati, e entità ad-hoc istituiti per raccogliere fondi per uno scopo specifico) in cui le persone si organizzano a livello locale, nazionale e/o internazionale per perseguire obiettivi condivisi e ideali, senza significativa partecipazione e controllo pubblici. Le ONG possono essere definite “internazionali” quando: (i) esiste un organo di coordinamento internazionale che faciliti il lavoro dei suoi membri a livello internazionale o la ONG ha una vasta rete di uffici a livello di singolo PVS o regionale; (ii) e l'ONG ha fonti di reddito diversificate a livello internazionale

Gli aiuti nel tempo

Le variazioni negli anni delle risorse impegnante ed erogate per l'aiuto pubblico bilaterale e multi-bilaterale.



Impegnati
Erogati

Year Impegnati Erogati
2004 5.247533123e+13 3.6394414743e+13
2005 6.947793537e+13 5.13649695e+13
2006 5.09406020401e+13 2.5892634966e+13
2007 1.18354154322e+14 9.62920480816e+13
2008 1.11998490222e+14 8.54123201024e+13
2009 1.0416293693e+14 9.038973006e+13
2010 5.878139741e+13 6.704071732e+13
2011 5.976444045e+13 8.170209609e+13
2012 4.026941e+13 5.208164e+13
2013 1.3035895e+14 1.1950992e+14
2014 1.8109853e+14 1.3979502e+14
2015 1.9868449606e+14 1.8153822127e+14
2016 1.67754070546e+14 1.74248618646e+14

2.854 Mostra la lista dei progetti

I progetti della cooperazione italiana nel mondo

€ 167.754.071

I fondi complessivi impegnati

€ 174.248.619

I fondi complessivi erogati

Per cosa vengono utilizzati?

Lo scopo / settore di destinazione di un contributo bilaterale viene identificato rispondendo alla domanda "quale settore specifico della struttura economica e sociale del destinatario il trasferimento è destinato a promuovere". La classificazione per settore non fa riferimento al tipo di beni o servizi forniti dal donatore ma al settore a cui sono diretti: ad esempio la formazione in agricoltura non viene riportata nel settore Educazione ma Agricoltura, la costruzione di infrastrutture per lo stoccaggio agricolo non viene riportata nel settore Costruzione ma Agricoltura, ecc leggi tutto chiudi

Con quali strumenti?

Identifica le modalità utilizzate nell’erogazione dell’aiuto e prende a riferimento il primo destinatario (ad esempio, il paese beneficiario, un organismo multilaterale, o un fondo comune) che riceve i fondi direttamente dal donatore. leggi tutto chiudi

Chi finanzia?

Enti governativi (a livello centrale, statale o locale) che finanziano le iniziative di Aiuto Pubblico allo Sviluppo con fondi attinti direttamente dal proprio bilancio.
  leggi tutto chiudi